F1 News | Hulkenberg avrebbe dovuto correre in RedBull al Nurburgring

Nico Hülkenberg ha rivelato che la Red Bull Racing si era interessata a lui per sostituire Alex Albon al Gran Premio dell’Eifel, poiché il primo test Covid del thailandese è tornato positivo.

Infine, il compagno di squadra di Max Verstappen è stato dichiarato idoneo a correre e l’ex pilota Renault è stato richiamato da Racing Point con i risultati che conosciamo.

 

Molte persone immaginano di vedere Hülkenberg al posto di Albon a Milton Keynes in futuro. Ma il tedesco non si fa illusioni.

“Non ho molte speranze all’idea di essere richiamato dalla Red Bull per il 2021. Sarà molto difficile avere una ruota in casa secondo me”, commenta Nico, intervistato da Auto Motor und Sport.

“Se mi hanno chiamato per sostituire Alex nel caso fosse positivo, è stato perché hanno rifiutato che uno dei loro titolari di AlphaTauri prendesse in carico l’interim”, spiega. Non potevano permettersi di chiedere a Gasly o Kvyat di giocare i sostituti a braccio. “

“Da parte mia, l’epilogo di Silverstone è meno fortunato di quanto mi aspettassi. Non ho ancora un posto per il 2021. Forse la Formula 1 ha abbastanza buoni piloti come quello … “