Milan, infortunio Rebic: le condizioni dell’attaccante croato

Infortunio Rebic – Finalmente Ante Rebic può tornare ad allenarsi con la squadra. Il Milan riabbraccia l’attaccante croato, out dalla gara contro il Crotone quando si era procurato la lussazione del gomito destro dopo uno scontro di gioco. Le sue condizioni sono migliorate e come racconta La Gazzetta dello Sport è ormai praticamente recuperato dal suo infortunio ma verrà gestito con cautela.

Difficilmente Pioli lo schiererà già in Europa League domani, l’idea del Milan con lo staff medico è di portare Rebic in trasferta a Udine domenica per poi valutarne il possibile inserimento. Il posto da titolare, infatti, sulla corsia sinistra ad oggi è ben occupato da Leao e non sarà facile per Rebic rubargli il posto. Pioli sicuramente è contento di avere questi dubbi, ma è anche vero che un giocatore esperto come l’ex Eintracht è oro colato in una squadra giovane come quella rossonera.

Infortunio Rebic: il suo rientro una buona notizia, ma chi gioca ora?

Possibile, dunque, che anche anche contro l’Udinese non scenda in campo, se non per qualche minuto così da ritrovare la confidenza con il campo, ma possa avere poi un’opportunità la settimana successiva in Europa League. Le soluzioni a Pioli non mancheranno con il rientro di Rebic certo è che con un Leao così in forma è molto difficile scegliere chi schierare.