Fiorentina verso l’esonero di Iachini. In arrivo sulla panchina Prandelli

La Fiorentina ha deciso l’esonero di Beppe Iachini. La notizia, che da qualche settimana rimbalza nell’ambiente fiorentino, sta per trovare concretezza. Sky Sport e Gazzetta dello Sport affermano in questi minuti che la decisione sia ormai stata presa da Commisso: in arrivo al posto dell’ex tecnico del Brescia c’è una vecchia conoscenza della piazza, Cesare Prandelli.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Fiorentina verso l’esonero di Iachini. In arrivo sulla panchina Prandelli

Si attende solo l’ufficialità per la svolta in panchina della Fiorentina. I risultati raccolti finora da Beppe Iachini non hanno convinto piazza e dirigenza e si aspetta l’ultima parola di Rocco Commisso, che già nelle scorse settimane aveva affermato di aspettarsi una squadra più convincente rispetto a quella vista in campo. La prestazione di Parma, particolarmente scialba dal punto di vista offensivo, avrebbe convinto tutti che il cambio in panchina sia necessario. Con la possibilità per il nuovo tecnico poi di lavorare per due settimane ai propri schemi e con i propri metodi, ripartendo verso la sosta invernale con rinnovate convinzioni.

Via Iachini, dentro Prandelli. Questa sarebbe la decisione arrivata al termine di un vertice dell’area tecnica viola. Si attende, come abbiamo già accennato, il via libera di Commisso che attualmente è negli Stati Uniti ed è rimasto in contatto dal New Jersey con il resto della dirigenza gigliata. Partito per gli States alla vigilia della trasferta di Roma, che il presidente aveva definito molto importante, ha visto la squadra raccogliere un punto nelle ultime due gare giocando un calcio sicuramente al di sotto delle sue aspettative e di quelle dei tifosi.
Pradé, secondo quanto riferisce Sky Sport, ha già comunicato la notizia a Iachini: si tratta del primo esonero in Serie A di questa stagione.