Vuoi capelli sani e forti? Usa questo rimedio

Avere capelli sani e forti è un desiderio molto comune soprattutto tra le donne. Se sei qui, significa che stai cercando informazioni per prenderti cura al meglio della capigliatura. Nelle prossime righe, potrai trovare riferimenti utili in merito e, in particolare, informazioni su un rimedio che vale la pena provare.



Capelli: cosa sapere sulla loro crescita

Prima di entrare nel vivo delle caratteristiche del rimedio che permette di sfoggiare capelli sani e forti, vediamo qualche informazioni sulla crescita. Facciamo innanzitutto presente che, quando si parla di crescita dei capelli, si inquadrano diverse fasi. Abbiamo la crescita effettiva, che vede un incremento numerico delle cellule dei follicoli e, successivamente, un fase detta di riposo.

Tra queste due fasi ne possiamo trovare un’altra ulteriore dove il capelli vive sostanzialmente un momento di stasi e non aumenta di lunghezza. Perché questo processo si concretizzi nel modo migliore, è opportuno che il cuoio capelluto venga trattato con i prodotti giusti.

Tra questi, rientra l’olio di rosmarino. Vediamo assieme, nelle prossime righe, quali sono i suoi benefici.

Olio di rosmarino: i benefici per i capelli

Sono diversi i motivi per cui vale la pena utilizzare l’olio essenziale di rosmarino per i capelli. Questo rimedio, che può essere tranquillamente versato nel flaconcino di uno shampoo neutro per poi procedere normalmente al lavaggio, si contraddistingue per diverse proprietà importanti per la bellezza dei capelli. Tra queste, è possibile citare l’efficacia detossinante. Facciamo altresì presente che l’olio di rosmarino è contraddistinto dal contenuto di vitamina C, antiossidante portentoso nonché nutriente alleato dell’efficienza del sistema immunitario.

Quest’olio essenziale speciale, che si presenta sotto forma di liquido trasparente e di color giallo chiaro, nel momento in cui viene impiegato per massaggiare la cute della testa aiuta  perseguire un risultato importantissimo, ossia l’ottimizzazione della crescita dei capelli.

Come già detto, per utilizzarlo al meglio è opportuno aggiungere qualche goccia allo shampoo. Nessuno vieta, dopo aver lavato i capelli, di versare ulteriori gocce sul cuoio capelluto ancora umido.

Il bello di quest’olio riguarda la possibilità di impiegarlo anche per un altro scopo: coprire i capelli bianchi. In questo caso, si può dare vita a una fantastica lozione scurente con 450 ml circa d’acqua, mezza tazza di aghi di rosmarino e mezza di foglie di salvia.

L’acqua deve essere messa a bollore e, successivamente, vanno aggiunti sia il rosmarino, sia la salvia. Si procede sobbollendo, lasciando riposare per 3 ore e filtrando le foglie. A questo punto, la lozione anti capelli bianchi è pronta.