L’Alligatore – Dal 25 novembre la fiction con Matteo Martari

L’Alligatore farà il suo debutto il prossimo 25 novembre 2020 su Rai 2, in prima serata. Una nuova fiction italiana tratta dai romanzi scritti da Massimo Carlotto e che metterà al centro della scena Matteo Martari. Il protagonista interpreterà un ex cantante che uscito dal carcere si trasformerà in investigatore privato.

La trama de L’Alligatore ci rivela infatti che Marco Buratti deciderà di fare tesoro della sua esperienza per aiutare tutti coloro che non hanno avuto giustizia. Il primo caso di cui deciderà di occuparsi riguarda la scomparsa di un ex compagno di cella.

L’Alligatore – Trama e anticipazioni della fiction

L’Alligatore è un uomo solitario: Marco si è visto togliere tutto dalla vita quando è finito dietro le sbarre per sette lunghi anni. L’ex cantante ha dovuto chiudere i ponti con esistenza, famiglia e carriera. Una volta ritornato in libertà, deciderà di trasformarsi in investigatore privato e mettere la giustizia al centro dei suoi valori personali. Il primo incarico che gli verrà assegnato riguarda Alberto Magagnin, un uomo con cui ha condiviso la cella e che è scomparso. Si pensa che il responsabile sia un altro detenuto, Beniamino Rossini.

Al tempo stesso, il protagonista de L’Alligatore farà di tutto per ritrovare l’amore con Greta. Una donna che ha amato tanto e che tuttavia non sembra intenzionata a perdonarlo. Ai suoi occhi infatti Marco ha tradito la sua fiducia e non riesce a mettere una pietra sopra a quanto è accaduto. Il suo imperativo tra l’altro non riguarda solo la loro relazione, ma anche la possibilità di ritornare a cantare insieme come un tempo. Distrutto e sconfitto, Marco troverà in Virna una parziale consolazione alla sua solitudine.

Comments are closed.