Giorgio Pasotti pronto per Il silenzio dell’acqua 2 – “Molta aspettativa”

Giorgio Pasotti è pronto per ritornare con Il silenzio dell’acqua 2, la fiction che lo ha visto al fianco di Ambra Angiolini nel primo capitolo. “Si avvicina agli standard inglesi e americani che siamo abituati a vedere sulle piattaforme”, ha dichiarato l’attore a Radio105 in merito alla narrazione.



Giorgio Pasotti ritornerà a rivestire i panni del poliziotto, uno dei primi ruoli legati alle fiction dell’emittente pubblica dopo il silenzio di questi mesi. “Da un lato siamo felici”, ha aggiunto l’attore, “dall’altro sentiamo grande responsabilità. C’è molta aspettativa”.

Giorgio Pasotti ritorna ne Il silenzio dell’acqua 2

Nel corso dell’intervista radiofonica, Giorgio Pasotti ha sottolineato di essere molto legato alla fiction. La qualità ai suoi occhi è molto alta ed è possibile accostare il prodotto tutto italiano con le serie crime che siamo soliti ottenere in regalo dai registi americani e inglesi. Una qualità che ha spinto i due protagonisti a rimboccarsi le maniche e visibile persino nel trailer, grazie ad un sapiente uso della fotografia e delle riprese.

Giorgio Pasotti ha inoltre anticipato che ci saranno diversi colpi di scena in questo secondo arco narrativo. Il pubblico rimarrà infatti con il dubbio dell’identità del vero colpevole. “Questa serie è un thriller che lascia spazio all’adrenalina”, ha aggiunto. Da un lato, si tratta forse della volontà di Mediaset di mettersi al passo con l’emittente statale. Proprio pochi giorni fa la Rai ha lanciato L’Alligatore, una fiction crime che ruota attorno ad un protagonista inedito e fuori dalle righe.