Enel Energia: come risparmiare sulla bolletta?

Le tariffe relative all’energia elettrica sono sempre fonte di grande diatribe perchè inevitabilmente ci sembra sempre di pagare troppo, molto di più rispetto a quanto pensiamo di consumare, anche perchè molto spesso non si tengono conto di spese al di fuori del consumo vero e proprio, ma relativo a tassazioni, eventuali riallacci e simili.
Esistono tuttavia molti consigli che possono aiutarci ad assottigliare la bolletta dell’energia elettrica senza per forza cambiare radicalmente le nostre abitudini.

Niente standby

Da diversi anni molti elettrodomestici come TV, personal computer, decoder, radio e simili possiedono una funzione che li fa restare sempre in corrente ma in modalità standby quando non utilizzati. Una buona idea per ridurre i consumi è ricordarsi di spegnere totalmente i nostri elettrodomestici quando non utilizzati: non solo può incidere in modo sensibile sulla bolletta (si può arrivare ad un risparmio del 10 %) ma solitamente stressa anche meno gli elettrodomestici stessi.

Categorie di consumo

In fase di acquisto è bene prestare particolare attenzione alla documentazione e alle etichette degli elettrodomestici che solitamente riportano varrie informazioni: in quelli recenti questi devono recare il marchio europeo di risparmio energetico, e l’etichetta energetica che fornisce in kWh il consumo annuo. Per rendere più facile il tutto, è presente una sorta di classifica di consumo che va da A+ a G, dove ovviamente A+ e A rappresentano gli elettrodomestici meno energivori.

Illuminazione

E’ opportuno prestare particolare cura alla tipologia di illuminazione di casa, visto costituisce gran parte del consumo annuo in termini di energia.
Le moderne lampadine a basso consumo energetico solitamente costano sensibilmente in più rispetto alle vecchie lampadine ad incandescenza, ma la loro efficienza e durata permettono di offrire più ore di luce ad un consumo decisamente più basso.
Investire su questo tipo di prodotti è sempre una buona idea perchè permette di abbattere i consumi in maniera considerevole.