Rendere le gambe più giovani grazie a olio e limone è possibile? Ecco la risposta dell’esperto

Uno dei problemi più fastidiosi per le gambe sono le vene varicose. Sapevate che potete avere gambe belle e giovanili utilizzando un unguento fatto in casa con olio e limone? Tale tecnica, potrebbe essere un’ottima alternativa ai carissimi trattamenti medici e chirurgici per le vene varicose. Quello che vi stiamo per proporre è un rimedio naturale utilizzato già dagli antichi greci e romani. Ma in che modo l’olio e il limone possono rendere le nostre gambe più giovani? All’interno di questo articolo risponderemo a questa e ad altre domande.

Come preparare l’unguento di olio e limone

Questi sono gli ingredienti, tutti naturali, necessari per preparare in casa questo unguento medicamentoso:

  • aglio;
  • olio extravergine;
  • limone;
  • olio essenziale di rosmarino.

L’aglio metterà a nostra disposizione le sue proprietà vasodilatatorie e miglioratrici della circolazione sanguigna. Il limone ci garantirà il giusto apporto di vitamine e dei suoi antiossidanti. L’olio extravergine consentirà alla pelle di mantenersi elastica e tonica. Infine, l’olio essenziale di rosmarino migliorerà la circolazione, favorendo l’ossigenazione del sangue.

Ecco il procedimento:

Ciò che vi occorre per realizzare questo unguentò è il succo di un limone, un bicchiere di olio, 15 gocce di olio essenziale di rosmarino e una decina di spicchi interi di aglio. Ecco come procedere:

  • sbucciate e tagliate l’aglio, mettetelo in un barattolo di vetro da conserve;
  • spremete il succo di un limone, altrimenti utilizzate l’equivalente di un concentrato già pronto e inseritelo, insieme all’olio d’oliva nel barattolo. Agitatelo per bene, in modo da far unire gli ingredienti e chiudete ermeticamente;
  • lasciate il barattolo in un luogo buio e secco per circa tre settimane;
  • filtrate la sostanza ottenuta, privandola dell’aglio e aggiungete le gocce dell’olio di rosmarino;
  • applicate l’unguento tutte le sere prima di dormire, concentrandovi sulle zone interessate, coprendole possibilmente con una garza o una benda;
  • potete tranquillamente ripetere l’operazione anche le sere successive.

Bere olio e limone a digiuno

Sapevate che la combinazione di questi due alimenti ha anche altre applicazioni per la salute del nostro corpo? Ebbene oltre a rendere le nostre gambe più giovani, si può anche realizzare un ottimo tonico ricostituente. Si tratta infatti di un rimedio naturale conosciuto ed apprezzato fin dall’antichità. Si tratta di un rimedio ideale per iniziare la giornata in salute. Questo rimedio non è un vero e proprio brucia grassi. Si può trasformare, però, in un integratore che agevola la perdita dei chili di troppo. Bere olio e limone al mattino migliora il rendimento delle funzioni del fegato e della colecisti che sono due organi essenziali nella digestione e nella metabolizzazione dei grassi. I benefici dell’olio di oliva e del succo di limone sono diversi. Al mattino e a digiuno, infatti, un cucchiaio di limone e olio di oliva permette di lubrificare le mucose gastriche attivando anche la funzione epatica e quella della cistifellea. Questo antico rimedio ci permette inoltre di liberarci dalle tossine e deputarci. Tra i vari benefici dell’olio di oliva c’è quello di indurre il buon funzionamento dell’apparato cardiocircolatorio. L’olio d’oliva, infatti, essendo ricco di acidi grassi, elimina il colesterolo cattivo attivando una buona circolazione sanguigna. Aggiungendo il succo di limone si ottiene un apporto vitaminico importante e si può avere anche una buona funzione cardiaca.