Respira aria di mare: gli effetti per il corpo sono incredibili

Ci troviamo nella stagione invernale e il mare è solo un lontano ricordo. Chi vive nelle zone più a Nord sta già avendo a che fare con le prime nevicate, mentre chi è del Sud può godersi ancora delle temperature più miti e godersi un po’ di sole in spiaggia. Tralasciando i freddi mesi invernali, l’Italia vanta un clima temperato da far invidia a molti altri Paesi europei. Gli italiani che abitano in prossimità del mare vi si recano sia in estate che in inverno anche e soltanto per una passeggiata rilassante e per rispettare un po’ di aria fresca. Ma quali sono gli effetti per il nostro corpo del respirare aria di mare? All’interno di questo articolo risponderemo a questa e ad altre domande.

Respirare aria di mare fa bene?

Dovete sapere che è scientificamente provato che guardare il mare ha dei fantastici effetti benefici sulla salute mentale di ognuno di noi. Sarà per la sua maestosità, sarà per il rilassantissimo rumore delle onde, o per il colore limpido, tutti amano il mare. Ma non si tratta solo di tranquillità e serenità mentale, ma anche di benessere sotto ogni punto di vista. Infatti, respirare l’aria di mare ha diversi effetti miracolosi sull’organismo.

Il mare migliora la respirazione

Chi ha problemi alla respirazione ha un’alta sensibilità agli sbalzi termici che possono peggiorarne le condizioni. Il clima temperato tipico delle zone marine evita l’insorgere di malattie come la bronchite o, comunque, un loro ipotetico aggravamento. Inoltre, gli pneumologi ritengono che l’aria di mare sia una grande alleato nella cura della sinusite cronica. C’è poi un dettaglio che può sembrare banale ma è molto importante: vicino al mare, vi è una bassa concentrazione di smog. Nulla a che vedere, quindi, con l’aria inquinata del centro città o delle zone industriali. Di tratta infatti di un vero e proprio toccasana per i nostri polmoni.

La meditazione a mare

La respirazione a pieni polmoni favorisce la distensione fisica e mentale. Camminare in riva al mare, infatti, permette di rilassarsi al punto tale da entrare in una condizione quasi meditativa. Fare lunghe passeggiate mentre si respira a pieni polmoni ci permette il benessere emotivo oltre che psichico. Ed è per questo che respirare l’aria di mare è consigliato a chiunque voglio approfittare degli effetti miracolosi sul proprio organismo.