Frasi sulla neve: ecco le migliori di oggi 16 gennaio

Frasi sulla neve – In questi giorni così freddi non possiamo non pensare alla neve, anche perché in molte zone di Italia c’è veramente tanta neve. La neve è uno spettacolo della natura, è un effetto naturale che conquista tutti. Vediamo insieme le più belle frasi sulla neve.

Frasi sulla neve: ecco le migliori di oggi 16 gennaio

  • Mi chiedo se la neve ama gli alberi e campi, che li bacia così dolcemente. E li copre come con una morbida trapunta bianca; e forse dice “Andate a dormire, cari, finché non arriva l’estate di nuovo.”
    (Lewis Carrol, Alice nel paese delle meraviglie)
  • E’ scesa la neve
    a visitare la valle.
    Giunge senza rumore.
    Così scendono i sogni.
    Guardiamola scendere.
    Ha dita così dolci,
    così lievi e sottili,
    che sfiorano senza toccare.
    (Gabriela Mistral)
  • Distesa sul divano, con le mani tra le ginocchia, Mariam fissava i mulinelli di neve che turbinavano fuori dalla finestra.
    Una volta Nana le aveva detto che ogni fiocco di neve era il sospiro di una donna infelice da qualche parte del mondo. Che tutti i sospiri che si elevavano al cielo si raccoglievano a formare le nubi, e poi si spezzavano in minuti frantumi, cadendo silenziosamente sulla gente.
    “A ricordo di come soffrono le donne come noi” aveva detto. “Di come sopportiamo in silenzio tutto ciò che ci cade addosso”.
    (Khaled Hosseini)
  • Alcuni fiocchi si sono smarriti, brancolano indietro verso il cielo:
    Incontrando quelli che cadano in lente volute, si volgono e ridiscendono.
    (Thomas Hardy)
  • Grazie per la neve che sta scendendo. Mi è sempre piaciuta, ma adesso mi sembra proprio puntuale. Tempestiva. Porta pulizia. Porta bianco. Costringe all’attenzione. Ai tempi lunghi. Lima rumori e colori. Lima le bave dei sensi. Ce n’è bisogno. Ancora per un po’.
    (da La neve se ne frega di Luciano Ligabue)