Lorenzo Pellegrini: quando il problema al cuore non ha permesso più di giocare – Scopri la notizia qui

Lorenzo Pellegrini è un calciatore italiano molto note e dalle grandi potenzialità calcistiche. Pellegrini gioca come centrocampista nella Roma e nella Nazionale di calcio italiana.

A soli 24 anni Lorenzo Pellegrini  è una grande promessa del calcio italiano. Non è stato però tutto semplice per lui, ma ora è tornato ed ha una brillante carriera davanti a sé.
Due anni fa Lorenzo Pellegrini ha scoperto di soffrire di aritmia cardiaca causatagli da un’ infezione non curata. Il ragazzo è stato così per mesi lontano dai campi di calcio per potersi curare.
Ecco qui sotto le sue parole riguardo il problema cardiaco:
“Problemi al cuore? Avevo avuto un’infezione della quale non mi ero accorto e con la quale avevo continuato a giocare per diversi mesi, e questa infezione mi ha portato ad avere dei battiti irregolari, che si chiamano aritmie. Queste aritmie mi portavano ad essere in affanno anche solo a muovermi, in un giorno per intenderci ne avevo 20.000 in più. Ho vissuto tutto molto serenamente, senza un dubbio che sarei tornato a giocare. La mia prognosi era di 6-7 mesi, e io al quarto mese mi sentivo con la mano il cuore, e sentivo che stavo bene, infatti sono tornato prima ad allenarmi”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lorenzo Pellegrini (@lorepelle7)