Frasi sulla Giornata della Memoria: ecco le migliori di oggi 27 gennaio – Giornata Internazionale della Memoria

Frasi sulla Giornata della Memoria – Oggi è la Giornata Internazionale della Memoria, è una giornata di sensibilità e vicinanza. Gli ebrei vittime dell’Olocausto e dunque della Shoah, vanno onorati. La data del 27 gennaio è stata scelta perché in tale giorno nel 1945 le truppe dell’Armata Rossa liberarono il campo di concentramento di Auschwitz.
È fondamentale ricordare per non dimenticare. Vediamo insieme qualche frase.

Frasi sulla Giornata della Memoria: ecco le migliori di oggi 27 gennaio – Giornata Internazionale della Memoria

  • Quelli che non ricordano il passato sono condannati a ripeterlo.
    (La frase si trova incisa in trenta lingue su un monumento nel campo di concentramento di Dachau)

     

  • Grido di disperazione ed ammonimento all’umanità sia per sempre questo luogo dove i nazisti uccisero circa un milione e mezzo di uomini, donne e bambini, principalmente ebrei, da vari paesi d’Europa. Auschwitz – Birkenau 1940-1945
    (Epitaffio posto all’ingresso del campo di concentramento di Auschwitz)
  • Oggi più che mai, è necessario che i giovani sappiano, capiscano e comprendano: è l’unico modo per sperare che quell’indicibile orrore non si ripeta, è l’unico modo per farci uscire dall’oscurità.
    (Elisa Springer)

     

  • Se dall’interno dei Lager un messaggio avesse potuto trapelare agli uomini liberi, sarebbe stato questo: fate di non subire nelle vostre case ciò che a noi viene inflitto qui.
    (Primo Levi)

     

  • Tanto grande è il rischio di dimenticare, che occorrerebbe un anniversario di Auschwitz al giorno!
    (Elisa Springer)