Sanremo 2021, i big: Aiello, Annalisa, Arisa e Bugo

Sanremo 2021 è ormai alle porte e l’edizione di quest’anno sarà molto strana a causa di tutta l’emergenza sanitaria che stiamo vivendo. Purtroppo infatti per la prima volta nella storia non vi sarà il pubblico e per questo motivo Amadeus avrà un gran bel lavoro per riuscire a tenere incollati davanti al televisore i milioni di telespettatori. Andiamo a vedere all’interno di questo articolo l’identikit di tutti i cantanti di Sanremo 2021.

Aiello

Antonio Aiello è nato il 26 Luglio del 1985 a Cosenza ed il suo segno zodiacale è Leone. E’ cresciuto a forza di musica e studia pianoforte e violino già da quando aveva 10 anni. Dopo di che a partire dai 16 anni si dedica al canto ed inizia anche ad esibirsi per le prime volte davanti al pubblico. In questa maniera riesce anche a trovare la giusta ispirazione pier iniziare a comporre le prime canzoni.

Annalisa

Annalisa Scarrone è nata il 5 Agosto del 1985 a Savona ed è del segno zodiacale Leone. Il suo soprannome è “Nali” ed è probabilmente una delle cantanti che ha mostrato più determinazione all’interno dei vari talent ai quali ha partecipato. Infatti proprio lei è la prova vivente che partecipare ad Amici non significhi per forza avere successo. Ha continuato a studiare ed a dedicarsi ai suoi interessi musicali: oggi inizia a raccogliere i primi risultati.

Arisa

Arisa, il cui vero nome è Rosalba Pippa, è nata a Genova il 20 Agosto 1982 ed è sotto il segno zodiacale del Leone. Si trasferisce molto piccola a Pignola, in provincia di Potenza e lì scopre subito la sua grande passione per la musica ascoltando Céline Dion e Maria Carey. Secondo alcune storie sembra che, proprio provando ad imitare le due cantanti, abbia imparato ad utilizzare al meglio il suo diaframma.

Bugo

Bugo, il cui vero nome è Cristian Bugatti, è nato a Rho il 2 Agosto del 1973 ed è sotto il segno del Leone. Ha trascorso la sua infanzia a Cerano, in provincia di Novara e durante gli anni del liceo diventa un vero e proprio ribelle. Si disinteressa degli studi a causa anche del suo cattivo rapporto con i professori e gli insegnanti. Si appassiona comunque di letteratura e poesia romantica e da qui inizia a seguire il suo percorso musicale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *