La storia di Elisabetta a C’è Posta per te: “E’ colpa mia, mi sento persa”

C’è Posta per te – La nuova storia del 13 Marzo riguarda Elisabetta e vede subito Maria de Filippi che racconta il motivo per il quale si siano presentati. Le buste sono state consegnate ed ora si attende solo l’esito.

La donna ha tradito il marito per ben due volte ed è addirittura andata da una psicologa per capire cosa avesse e perchè lo avesse fatto. Si è sposata nel 2005 e suo marito è un grande lavoratore, lavora notte e giorno. Quando è a casa è sempre distrutto.

I due hanno due figli e si trova sommersa tra i problemi economici oltre che i problemi legati alla crescita dei figli. Elisabetta non riesce a superare i problemi e nel 2012 cade nelle braccia di un altro uomo. E’ convinta che conti tanto per questo uomo e per questo motivo chiede il divorzio.

Arrivati dall’avvocato però chiede al marito di essere perdonata e di continuare il matrimonio. Ottiene la conferma e quindi si va avanti. Continuano i problemi però e quando passano altri otto anni Elisabetta conosce un altro uomo e cade davanti al “primo cretino” (come dice Maria De Filippi). Non ci sono nemmeno in questo caso rapporti intimi ma anche in questo caso si convince che questo uomo può essere la persona giusta.

Scrive addirittura “ti amo” sotto le foto di questa persona. Parla dunque con il marito ed i due tornano nuovamente ad avere grossi problemi: Elisabetta confida infatti quanto aveva fatto. Il marito scopre però che questo uomo faccia questo di lavoro: le adesca, fa dei filmini alle donne e poi le ricatta.

Il marito, Enrico, ha ricevuto la busta consegnata dal postino di C’è Posta per te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *