Massimo Di Cataldo, chi è: età, fidanzata, figli e canzoni

Massimo Di Cataldo è uno dei cantanti italiani più famosi negli anni ’90. Tra i suoi successi, di cui parleremo meglio dopo, ci sono brani come Se Adesso Te ne Vai. Scopriamo qualche dettaglio in più sul suo pecorso artistico e sulla sua vita personale.

Chi è Massimo Di Cataldo

  • Nome: Massimo
  • Cognome: Di Cataldo
  • Data di nascita: 25 aprile 1968
  • Luogo di nascita: Roma
  • Profilo Instagram: @massidicataldo
  • Segno Zodiacale: Toro

Massimo Di Cataldo è nato a Roma il 25 aprile 1968. Ha quindi attualmente 52 anni e ne compirà 53 a breve. Appassionato di musica fin da giovanissimo, ha partecipato allo Zecchino d’Oro e, negli anni ’80, ha frequentato la scena musical underground della capitale.

Momento di svolta della sua carriera è stata la partecipazione a Sanremo nel 1995 dove, nella categoria Nuove Proposte, ha ottenuto il secondo posto con il brano Che Sarà di Me. Con all’attivo otto album di studio, Massimo Di Cataldo ha firmato uno dei brani principali della colonna sonora di Pocahontas, cartone Disney tra i più apprezzati degli anni ’90.

Da non dimenticare è anche l’impegno come attore: il cantante romano ha infatti fatto parte del cast del film Belli & Dannati di Gus Van Sant e della sitcom I Ragazzi del Muretto.

Fidanzata

Sull’attuale fidanzata di Massimo Di Cataldo non si hanno notizie ufficiali. Nel passato del cantante romano ci sono due storie d’amore importanti, ossia quella con l’ex moglie Jorgelina Borda Amezaga e con Anna Laura Millaci.

Figli

Massimo Di Cataldo ha due figlie: Carlotta, nata dalla relazione con la Amezaga, e Rosalù, frutto del suo amore con la Millaci.

Canzoni

Sono diverse le canzoni famose di Massimo Di Cataldo. Tra i brani degni di nota rientra Se Adesso te ne Vai, ma anche Se tu non ci Fossi, canzone che lo ha visto duettare con Emanuela Cortesi per il cartone animato Pocahontas. Un altro suo brano molto famoso è Con il Cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *