Zodiaco, quali sono i segni meno fortunati: scopriamo le loro caratteristiche

Vi sarà capitato almeno una volta nella vita di incontrare persone che vi hanno raccontato di una vita costellata da sfortune. Esistono infatti individui a cui non ne va bene una o che per raggiungere un obiettivo devono affrontare una strada irta di ostacoli. Si dice che la fortuna è cieca ma che la sfortuna ci vede benissimo. E in particolare vede bene alcuni rappresentanti dei segni zodiacali. Esistono infatti caratteristiche astrali che predispongono alla nascita un individuo alla sfortuna. Zodiaco, quali sono i segni meno fortunati: scopriamo le loro caratteristiche.

Il Cancro

Tra i segni meno fortunati dello zodiaco c’è quello del Cancro. Purtroppo tra i nati sotto il segno del Cancro ritroverete persone che vi racconteranno di una vita di stenti e di fatiche assurde. Purtroppo le combinazioni astrali presenti alla nascita dei nati nel periodo compreso tra il 22 giugno e il 22 luglio non favoriscono la pioggia di fortuna sui soggetti, che per raggiungere gli obiettivi preposti devono lavorare a lungo e duramente. Il Cancro però si adatta a questa condizione poiché i nati sono predisposti all’adattabilità a ogni situazione ossia conformandosi ad essa. Ad esempio sono disposti ad adattarsi a qualsiasi lavoro pur di uscire dalle difficoltà economiche.

La Bilancia

Tra i segni meno fortunati dello zodiaco troviamo anche la Bilancia e vi spieghiamo perché. Purtroppo i nati sotto il segno zodiacale della Bilancia sono dominati dall’ansia e dalle paure, emozioni negative che automaticamente li instradano sulla via della sfortuna. I troppi tentennamenti e paure fanno quindi in modo che i nati della Bilancia abbiano la visione e l’intuito offuscato per cui diventano incapaci a cogliere le opportunità che la vita mette loro di fronte. I nati del segno zodiacale della Bilancia si ritengono sfortunati ma in realtà si creano la sfortuna con le proprie mani.

I Pesci

Tra i segni meno fortunati di tutti quelli dell’oroscopo c’è quello dei Pesci. La sfortuna colpisce i nativi dei Pesci soprattutto per quello che riguarda il campo sentimentale. Un nato dei Pesci vi racconterà molto spesso dei suoi fallimenti amorosi ritenendosi sfortunato o meno fortunato di chi ha incontrato subito l’anima gemella. La realtà è che i Pesci hanno delle pretese un po’ irrazionali. Il segno vive nel mondo delle illusioni e dell’irrealtà per cui preferisce fantasticare su un amore favolistico da romanzo piuttosto che essere messo davanti alla realtà dei fatti e alle responsabilità concrete di un’unione sentimentale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *