Ricetta biscotti all’arancia: ingredienti, preparazione e consigli

Ricetta biscotti all’arancia – I biscotti all’arancia sono dei biscottini semplici e veloci da preparare, perfetti in ogni occasione, dalla colazione al dopo cena. Si tratta di biscotti di pasta frolla, aromatizzati all’arancia, volendo si può utilizzare la stessa ricetta sostituendo l’arancia con il limone, anche in quel caso verrebbero buonissimi. Sono dei biscotti anche molto carini da regalare, magari decorati e imbustati nei sacchetti, o nei barattoli, insomma sono veramente adatti per ogni occasione. Vediamo come si preparano.

Biscotti all’arancia – INGREDIENTI

Ingredienti per 4 persone:

  • 130g di farina
  • 80g di zucchero
  • 30g di burro
  • 1 cucchiaio di olio
  • 2 arance non trattate
  • Una puntina di bicarbonato

Biscotti all’arancia – PREPARAZIONE

Su di una spianatoia, o sul tavolo, mettete la farina a fontana e aggiungete la scorza delle arance grattugiata, lo zucchero e mescolate.

Premete le arance e ricavatene il succo. Aggiungete alla farina anche il burro a pezzi, l’olio, la punta di bicarbonato e il succo d’arancia e impastate.

Lavorate la pasta fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

Dopo averla lavorata, stendete l’impasto con il mattarello e ritagliate i biscotti della forma che volete, o con degli stampini, o con un bicchiere.

Su di una leccarda da forno mettete un foglio di carta forno e adagiateci sopra tutti i biscotti.

Fateli cuocere a 200° per 10 minuti circa, dovranno diventare belli dorati. Prima di servirli fateli raffreddare. Se volete spolverateli con dello zucchero a velo.

Biscotti all’arancia – CONSIGLI

Potete decorare questi biscotti biscotti come preferite, in modo da renderli esteticamente più belli, magari con dei confettini colorati, una glassa di zucchero, del cioccolato fuso, date libero sfogo alla fantasia. Questi biscotti, se conservati in un contenitore di latta, durano fino ad una settimana. Se li preferite più morbidi e gonfi, aggiungete un cucchiaino di lievito.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *