Cosa succede a chi mangia un limone ogni mattina?

Il limone è uno degli agrumi più utilizzati e che possiede tantissimi benefici. Ma cosa accade mangiandone uno ogni mattina? Ecco tutto quello che bisogna sapere. 

Benefici e proprietà del limone

Il limone è uno degli agrumi di eccellenza Made in Italy, riconosciuto in ogni parte del mondo. Il suo aroma e il suo gusto sono inconfondibili, così come le sue proprietà e benefici diretti per pelle e organismo. Sin dall’antichità i popoli lo utilizzavano per i suoi benefici e scopi terapeutici ma anche per la pulizia/disinfezione dei locali o delle stoviglie.

I suoi oli essenziali sono ricchi di proprietà depurative non solo per il corpo ma anche a livello topico. Non tutti sanno inoltre che il limone possiede solo 29Kcal  ogni 100 grammi di prodotto, con un contenuto di grassi pari allo zero. Ricco di acqua e a basso indice glicemico è un agrume che può essere utilizzato da tutti  in ogni momento della giornata. 

Tra i suoi tanti benefici spicca sicuramente il suo apporto ricco di Vitamine e Sali Minerali (Vitamina C – Vitamina E) nonché la sua azione antiossidante diretta data la presenza dell’acido citrico, che contrasta l’invecchiamento cellulare e il lavoro dei radicali liberi. Il limone diventa l’alleato numero uno per la salute in quanto in grado di stimolare il sistema immunitario e poi possiede:

  • Azione antinfiammatoria 
  • Azione antibatterica
  • Azione diretta per l’assimilazione del ferro
  • Stimola la digestione e il corretto funzionamento dell’intestino lavorando sul metabolismo lento
  • Azione protettiva contro le punture di insetti
  • Azione antisettica
  • Azione antifungina
  • Azione diretta sulla pelle del viso per eliminare le macchie e gestire la pelle grassa, riequilibrando la produzione di sebo
  • Azione drenante e benefica per il buon funzionamento renale
  • Azione regolatrice della pressione del sangue 

Ci sono anche delle controindicazioni? Esattamente come tutti i prodotti naturali sono maggiori i benefici e minori le controindicazioni. Ma è bene evidenziare che ci siano soggetti non predisposti al suo utilizzo soprattutto se soffrono di gastrite – ulcera e riflusso gastroesofageo. 

Il consiglio è quello di chiedere sempre un consiglio al medico di fiducia così da escludere ogni possibile controindicazione in merito. 

Mangiare un limone ogni mattina 

Ma mangiare un limone ogni mattina fa male? Il limone possiede una azione detox diretta, questo significa che consumato spremuto dentro l’acqua, ogni mattina a digiuno, conferisca non pochi benefici al corpo.

Questo procedimento si può adottare per un mese: prediligere una bella spremuta di mezzo limone nell’acqua invece che il suo consumo puro.  Questa azione consente di eliminare tutte le tossine che si sono accumulate durante la notte, purificando l’organismo ancora prima della colazione.

Mangiare un limone al mattino, sempre spremuto nell’acqua, aiuta la digestione e introduce un buon apporto di Vitamina C come da fabbisogno giornaliero: insieme alle vitamine si introducono anche i sali minerali come il potassio – ottimale per la salute giornaliera. 

Ma non è tutto, infatti il limone ogni mattina aiuta a perdere peso grazie ad un ricco apporto di fibre che brucia i grassi evitando i chili in eccesso. 

Approfondimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *