Giancarlo Commare, chi è: età, lavoro, fidanzata, Il paradiso delle signore

Giancarlo Commare è tra gli attori di fiction più “lanciati” in questi ultimi tempi, sopratutto per le sue interpretazioni che hanno conquistato il grandimento dei fans per una certa poliedricità in svariate produzioni come Il paradiso delle signore (dove interpreta Rocco Amato) e SKAM Italia, dove veste i panni di Edoardo Incanti nella fortunata produzione Netflix Italiana.

Chi è Giancarlo Commare

  • Nome: Giancarlo
  • Cognome: Commare
  • Data di nascita:  29 dicembre 1991
  • Segno zodiacale: Capricorno
  • Luogo di nascita: Castelvetrano (Trapani)
  • Instagram: @giancarlocommare

Biografia

Nato a Castelvetrano, fin da bambino manifesta una particolare predilizione verso la danza, propensione che lo porterà a studiare danza moderna e latino americana presso la Moon Dance School, ottenendo il diploma in danza Hip Hop nel 2009. Nel frattempo Giancarlo avrà già ottenuto il suo primo ruolo di primo ballerino a teatro nello spettacolo Pinocchio.
Nel 2013 arriva il suo debutto nel mondo della recitazione, frequentando corsi di formazione per diventare un attore televisivo. Dopo aver fatto il suo debutto in alcune pubblicità, prende parte a diverse fiction italiane di successo come Che Dio ci aiuti, Provaci ancora profDon Matteo, non trascurando l’attività teatrale. Nel 2018 viene scelto per il ruolo di Edoardo Incanti fin dalla prima stagione di Skam Italia, versione italiana di un format scandinavo, dove è tra i protagonisti di tutte le stagioni della produzione targata Netflix. Dopo aver preso parte ad alcuni cortometraggi come Beans, Fili e Dove vai, nel 2020 entra nel cast della soap opera Il Paradiso delle signore, dove interpreta Rocco Amato.

Vita privata e social

Piuttosto seguito sui rispettivi account social, su Instagram ha oltre 570mila followers. Si sa poco della sua vita privata, alcuni rumors lo hanno visto associato all’influencer Nicole Mazzocato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *