Una moneta da due centesimi ha un particolare: ecco quanto vale!

Nella nostra rubrica abbiamo parlato spesso del valore attuale delle vecchie lire, spesso esorbitante. Oggi vogliamo cambiare discorso e concentrarci sull’attuale valuta in circolazione, certamente meno amata della cara lira, l’euro. Esistono infatti alcuni esemplari di euro che, seppur di datazione più recente rispetto alle lire, possono avere un valore a dir poco incredibile.

Questo è dato loro dai tipici errori di conio e dalla tiratura limitata, che come sappiamo sono parametri che fanno impennare il valore di una vecchia moneta. Nello specifico, una moneta da due centesimi ha un particolare: ecco quanto vale!

La moneta da 2 centesimi che vale

Tra tutti i tagli dell’euro, esiste una moneta da 2 centesimi che ha un particolare e chi ne è in possesso può davvero diventare ricco. Cerchiamo di capire come è fatta questa monetina. Dunque: sappiamo che in genere le monete da 2 centesimi sono piccole, rotonde, ramate e recano su una faccia l’incisione della valuta e sul retro un disegno diverso, dal ramo di ulivo alla stella polare o altro ancora. La moneta da 2 centesimi che vale di più ha la particolarità dell’errore di lega ossia il metallo utilizzato per la sua coniazione è stato sbagliato, generando in automatico un pezzo raro.

Nello specifico questa moneta da due centesimi è stata realizzata in oro nordico, la lega con cui di solito vengono coniate le monete da dieci, venti e cinquanta centesimi. Le monete da due centesimi sono in genere in acciaio placcato rame. Questa 2 centesimi è invece dorata. Per quanto riguarda l’incisione, la moneta ha sulla faccia al diritto la Mole Antonelliana di Torino, segno che è stata coniata dalla Zecca dello Stato italiano.

La faccia del rovescio è invece uguale a tutte le altre monete da due centesimi ossia con il globo e il numero della valuta. Queste dunque sono le caratteristiche della moneta da 2 centesimi la cui particolarità ha favorito un aumento incredibile del suo valore. Ma qual è dunque questo valore? Mettetevi seduti e tenetevi forte perché l’incredibile valore di questa moneta da 2 centesimi con errore di lega è di ben 145.000 euro, una cifra che ci permetterebbe di comprare una casa!

Cosa fare se si è in possesso della 2 centesimi fortunata

Abbiamo capito che una semplice moneta da 2 centesimi può avere un’incredibile particolarità che può permetterci di ritrovarci in mano una vera e propria fortuna. A questo punto viene spontaneo chiedersi come fare per scambiarla, a chi rivolgersi se ci accorgiamo di avere una particolare moneta da 2 centesimi che risponde alle caratteristiche  che abbiamo descritto nel precedente paragrafo di questo interessante articolo.

I punti di riferimento sono molti ma ad alcuni bisogna fare estrema attenzione, soprattutto se si ha in mano una moneta come questa che vale una fortuna. E’ consigliato ad esempio evitare siti e aste online: il web è molto spesso un covo di disonestà. E’ invece meglio rivolgersi a esperti numismatici del settore, in grado da fornire accurate perizie e garantire a chi vende lo stretto controllo delle transazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *