“Le mandorle sono tossiche!”: attenzione, ecco cosa succede

Le mandorle sono uno dei cibi più mangiati probabilmente in tutto il mondo. Si tratta di semi oleosi che al loro interno sono pieni di vitamine e minerali che riescono ad aiutare la salute del nostro intero organismo. Esse infatti hanno degli ottimi benefici sia sul cuore ma anche su arterie e ossa.

Si tratta del seme commestibile che proviene dal mandorlo e che è racchiuso dentro un guscio quasi legnoso. Si trovano sempre durante l’anno e non vi è una stagione prevalentemente più prolifica per le mandorle anche se a primavera potreste trovare quelle fresche. Di certo la regione che raffigura questo frutto è la Sicilia che si piazza appunto tra le zone dove vengono prodotte più mandorle.

Tipologie delle mandorle

Abbiamo due diverse categorie di mandorle. Vi sono infatti sia quelle dolci che quelle armelline. Le prime sono utilizzate per liquori o amaretti mentre le seconde hanno bisogno di passare da una lavorazione industriale per eliminare il retrogusto amaro che viene dato dall’amigdalina. Si tratta di un passaggio fondamentale perchè libera la mandorla dal cianuro che è molto tossico per l’intero organismo.

Utilizzi delle mandorle

Diversi sono gli usi in cucina delle mandorle che possiamo trovarle veramente in qualsiasi portata e piatto che arriva sulle nostre tavole. Può essere infatti mangiata già a colazione ma anche con la pasta o con un piatto di carne. Inoltre le mandorle si trovano anche in tantissimi dolci oltre che in alcolici e latte. E’ molto famoso, inoltre, l’olio di mandorle che è molto utilizzato in tutta la nostra nazione.

Benefici delle mandorle

Sicuramente non può che essere una buona abitudine quella di mangiare una mandorla al giorno ma non bisogna mai esagerare e tra qualche riga vi diremo anche il perchè. Resta comunque sottinteso il fatto che le mandorle fanno bene all’organismo perchè contengono moltissime vitamine oltre che minerali. Soprattutto tra questi si sottolinea la presenza di calcio e magnesio che grazie ad essi diventano degli integratori alimentari molto utilizzati. Tantissimi sono infatti gli sportivi che prima o dopo un allenamento vanno ad integrare il proprio organismo proprio con le mandorle.

Queste sono fondamentali anche per il nostro cuore. Riescono infatti a ridurre il rischio della formazione di placche aterosclerotiche all’interno delle arterie. Inoltre contengono molta vitamina E che ci dà quindi la possibilità di evitare molte malattie tra cui il diabete.

Cosa succede a chi mangia troppe mandorle

Bisogna sempre muoversi con i piedi di piombo quando si abusa di qualche cibo. Qualsiasi cosa infatti può diventare dannosa per il nostro organismo e per questo motivo andiamo a vedere cosa può accadere se mangi troppe mandorle. Innanzi tutto c’è da sapere che contengono l’arginina e questa potrebbe causa herpes. Inoltre è sicuramente sconsigliato mangiare mandorle a chi soffre di problemi gastrointestinali perchè vanno ad aumentare la secrezione acida proprio durante la digestione.

Attenzione inoltre a mangiare questo cibo nel caso in cui ne siamo intolleranti. E’ molto diffusa una allergia alle mandorle e potrebbe essere un fattore scatenante per diversi problemi di salute. Chiaramente per qualsiasi dubbio vi consigliamo sempre di rivolgervi ad uno specialista così da sapere se potete o meno mangiare questo delizioso alimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *