Attenzione alla spirulina: ecco la miglior maniera per assumerla nel nostro organismo

Dobbiamo fare attenzione alla spirulina e cercare di assumerla nel modo più corretto così da usufruire dei suoi vantaggi. L’alga spirulina si trova sia in formato polvere che in formato compresse. Le pastiglie sono quelle che assicurano l’apporto migliore in quanto sono già tarate con il giusto contributo nutrizionale. Inoltre, sono più comode e versatili perché si possono portare anche durante i viaggi o i soggiorni fuori casa.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Perché dico che dobbiamo portare la spirulina con noi? Perché c’è un momento esatto della giornata in cui la spirulina va assunta affinché le sue proprietà possano esprimere al meglio la loro stupefacente efficacia. Ma di questo te ne parlerò più tardi, sappi solo al momento che le qualità che intercorrono fra la spirulina e il benessere del nostro organismo sono notevoli e ognuna degne di pregio.

Il momento migliore in cui assumere la spirulina

La spirulina in versione compressa, così come Spirulina Ultra, va assunta esclusivamente prima dei pasti principali. Il motivo non è perché la spirulina sia difficile da assumere a stomaco vuoto come le medicine tradizionali, ma più semplicemente, perché in questo modo può agire anche da sentinella allo stimolo della fame.

In pratica, prendendo una pastiglia di Spirulina Ultra con un bicchiere di acqua almeno venti minuti prima della colazione, del pranzo o della cena ci assicureremo un senso di sazietà che ci farà desiderare di introdurre meno cibo. Così, scatterà anche la funzione dimagrante della spirulina che agisce su due fronti.

Il primo fronte è appunto quello di provare sazietà, il secondo è quello di stimolare l’organismo, il quale si sentirà così obbligato a espellere in fretta l’apporto di carboidrati e lipidi. Grazie a questa funzione eviteremo l’accumulo o il deposito di grasso all’interno dell’organismo e ciò significa dire un bel “Ciaone!” ai chili in eccesso.

Quante compresse al giorno vanno assunte? Si potrà iniziare con la dose minima consigliata di una pastiglia a pasto per poi passare a due pastiglie a pasto. In sostanza, questo è lo schema da seguire:

  • per i primi tre giorni di assunzione di spirulina: 1 compressa a colazione, una a pranzo e una a cena, per un totale di 3 compresse al giorno;
  • dal quarto giorno in poi: 2 compresse a colazione, due a pranzo e altre due a cena per un totale di 6 compresse al giorno.

L’indicazione così com’è formulata non è da seguire alla lettera ma si può adattare al proprio stile alimentare. Se per esempio non abbiamo tanti chili da perdere possiamo assumere la spirulina solo a pranzo e a cena (una o due pastiglie, a scelta). Se invece desideriamo dare una spinta alla nostra dieta allora possiamo arrivare ad assumere fino a 6 compresse al giorno.

Attenzione alla spirulina: scegli solo Spirulina Ultra

È importante affidarsi a un prodotto certificato, naturale e senza controindicazione come la Spirulina Ultra che trovi in questo sito. Solo qui potrai usufruire dell’offerta vantaggiosa: 4 confezioni di Spirulina Ultra a 49,90 euro al posto di una. La promozione dura per poco tempo ed è disponibile solo per pochi fortunati.