Cosa è l’albero delle farfalle? Ecco una foto incredibile

La buddleia o buddleja è un albero rustico che appartiene alla famiglia famiglia delle Buddlejaceae.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

È conosciuta anche come lillà d’estate o albero delle farfalle. È originario dell’Asia ed è chiamato così perché i suoi fiori attirano numerosi insetti.

Cosa è l’albero delle farfalle?

È di medie o grandi dimensioni e può arrivare ad un’altezza di 4 metri.
Le foglie sono a fillotassi opposta e di forma ovato. La lamina è rugosa e intera e sui bordi è lievemente seghettata con nervature infossate di sopra e sporgenti di sotto. I fiori profumano di miele e vaniglia, formano una pannocchia conica che può raggiungere i 30-60 cm. Il colore dei fiori è azzurro -lilla nella specie e varia dal lilla pallido al violetto intenso. È proprio il profumo del suo nettare ad attirare le farfalle. Il frutto è una capsula biloculare, avvolta dal calice e dalla corolla che sono persistenti.

Esistono circa 30 varietà diverse di questa pianta, ognuna diversa per dimensione e colore dall’altra. Quelle più conosciute sono la Buddleia selvatica, Buddleja bianca o asiatica e la Buddleja globosa.

Questa pianta è ideali per chi ha poco tempo e non se ne può occupare, ma comunque non vuole rinunciare ad avere delle piante in casa. Può essere coltivata sia nel terreno che in vaso. Ha bisogno di molto sole quindi deve essere posizionata in un luogo abbastanza soleggiato.

Coltivazione nel terreno e in vaso 

Per piantare questo arbusto serve una buca di 40/50 cm e sul fondo bisogna mettere del concime organico per prevenire i funghi.

Mentre se la so vuole coltivare in vaso, ne serve uno di 50-60 cm e concimarlo una volta all’anno. Inoltre, il terreno non deve essere mai secco quindi deve essere annaffiata spesso.

Potatura

La potatura deve essere effettuata tra febbraio e marzo e devono essere tagliati i rami laterali lasciandoli lunghi solo 10-15 cm.