Questa crema viene spesso utilizzata per eliminare le rughe, la parola del chirurgo

Eliminare le rughe è da sempre un cruccio per donne e uomini: pare che la scienza abbia risolto il problema con una rivoluzionaria crema. Si tratta di una sostanza prodotta naturalmente dal nostro organismo. La sostanza favorisce la cicatrizzazione e lenisce la pelle dalle lesioni. Ma viene usata anche per altri scopi.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

È indispensabile per proteggere la cute maschile dopo la rasatura, quando i pori della pelle sono più esposti alle infezioni. Riporta lo stato del derma alla sua naturale morbidezza ed elasticità. Allo stesso modo può essere usata dalle donne dopo la ceretta. In questo caso la crema funge da riparatore contro una possibile irritazione.

E non è finita qui! Questa crema miracolosa favorisce la reidratazione della pelle, soprattutto nei periodi freddi, evitando la screpolatura. Si può dunque spalmare nei punti più esposti al gelo, come le mani e le labbra. E in generale, si può usare in tutto il corpo così da allontanare la tipica secchezza stagionale.

Eliminare le rughe: sveliamo il segreto

Dopo aver in parte illustrato le proprietà della crema rivoluzionaria passiamo la parola a un chirurgo esperto in bellezza e sveliamo il nome del prodotto. Stiamo parlando della connettivina, una sostanza che racchiude al suo interno il principio attivo dell’acido ialuronico. L’acido ialuronico è un elemento che fa parte del nostro organismo, funge da liquido fra le giunture e la pelle affinché rimangano idratante e in salute.

La sua funzionalità è quella di immagazzinare le particelle di acqua e di distribuirle solo quando necessario. Grazie a questo ingegnoso meccanismo l’organismo ha sempre il giusto apporto idrico, evitando così gli sprechi. Con il trascorrere del tempo e con l’avanzare dell’età, il meccanismo rallenta e la presenza dell’acido ialuronico si dirada.

Per questo compaiono i primi problemi alle giunture e alla pelle. I movimenti si fanno meno elastici e la pelle appare più secca, dando vita alle rughe. Per risolvere il problema alle giunture non rimane che fare delle iniezioni di acido ialuronico tramite punture ma per la pelle possiamo usare delle creme specifiche come appunto la connettivina.

Grazie al suo potere cicatrizzante e riparatore aiuta la pelle a guarire da abrasioni e lesioni. Pertanto, viene utilizzata da noi chirurghi a seguito di un’operazione. La sua risposta è immediata tanto da essere diventata uno dei prodotti più utilizzati per velocizzare il naturale processo di guarigione del paziente.

La connettivina specifica per eliminare le rughe

La crema connettivina, dunque, grazie alle sue proprietà lenitive e idratanti favorisce il rallentamento dell’invecchiamento cellulare e la conseguente comparsa delle rughe. La pelle appare fin da subito rigenerata e rimpolpata come se l’elasticità fosse ritornata ai valori originali della gioventù. Non si cancellano le rughe già formate ma si può allontanare il periodo della loro formazione.

L’unica controindicazione è nel caso si manifesti un’ipersensibilità al principio attivo, ovvero un’intolleranza all’acido ialuronico sale sodico ed è sconsigliato l’uso durante la gravidanza e l’allattamento. Infine, per sicurezza, è da valutare la combinazione di connettivina con altri farmaci segnalando l’utilizzo al proprio medico di base.