Ecco i nuovi limiti sui contanti che devi assolutamente conoscere

I cambiamenti economici rappresentano una dinamica che “toccano tutti”, indifferentemente dalla condizione lavorativa ed economica del singolo cittadino, anche se non sempre sono percepibili immediatamente in egual misura. Il concetto di denaro infatti è fortemente condizionato da tantissimi fattori, alcuni conosciuti anche da una larga parte della cittadinanza, altri invece più “oscuri”. Anche concettualmente l’idea dei “soldi” è molto differente rispetto a quella del passato, ed oggi stiamo assistendo un graduale ma costante processo che porterà in futuro all’utilizzo sempre meno costante dei contanti, che già ora sono soggetti a diversi limiti. Questi infatti sono costantemente modificati, in molti casi di anno in anno, ed hanno il preciso scopo di “scoraggiare” l’uso delle banconote per le grandi transazioni.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Ecco i nuovi limiti sui contanti che devi assolutamente conoscere

Infatti ad oggi i limiti sono piuttosto stringenti ma, salvo modifiche future, queste diventeranno ancora più rigorose a partire dal prossimo anno: ad oggi infatti esiste il limite definito di 2000 euro per ogni transazione monetaria, o qualsiasi forma di passaggio di denaro. Oltre questo limite, le transazioni dovranno per forza essere sviluppate con altri metodi di pagamento, nello specifico quelli tracciabili (bancomat, bonifici, carte, ecc…). Il limite non si applica in nessun modo sulla quantità di denaro “fisico” che è possibile custodire, ne sui versamenti, ma unicamente in merito alle transazioni. Questo limite dovrebbe ridursi ulteriormente a 1000 euro a partire dal prossimo anno.

E’ la scarsa tracciabilità dei contanti che fa “preferire” dalle autorità il denaro elettronico che appare quindi molto più sicuro ed affidabile. Il passaggio, seppur graduale, non viene percepito in maniera indolore da ogni frangia della popolazione, ecco perchè anche nel recente passato i governi hanno concepito diversi bonus per incentivare l’uso della moneta elettronica (basti pensare al Cashback di Stato o alla Lotteria degli Scontrini, entrambe “mosse” del governo Conte II.

limiti contanti