Se sei vicino Torino, ecco 5 luoghi estivi meravigliosi da visitare

La maggior parte delle persone ha deciso di trascorrere le proprie ferie nei pressi di casa. Anche se l’estate sta per volgere al termine, le giornate di caldo afoso continuano ad essere presenti e persistenti. Ecco qui qualche consiglio su dove andare vicino Torino.

Lago d’Orta

Meno famoso dei laghi di Como e Garda, ad un’ora e mezza di macchina da Torino, il lago D’Orta é la destinazione perfetta per una gita di un giorno. A Orta san Giulio troverete un’atmosfera rilassata, viste splendide sul lago, ristoranti e bar di qualità ma con prezzi onesti. Non perdetevi il breve percorso in barca per andare a visitare l’Isola di San Giulio con la sua basilica e il monastero. Il panorama é simile al lago di Como, ma senza le orde di turisti.

Se sei vicino Torino, ecco 5 luoghi estivi meravigliosi da visitare

Parco Naturale Lago di Candia

Non solo borghi e castelli, tra le gite fuori porta non lontane da Torino vi consigliamo questo parco naturale tra le più importanti zone umide del Piemonte, perché ospita numerosi uccelli acquatici e una ricca flora idrofila, fra cui alcune specie ormai rare. Classificato come Sito di Importanza Comunitaria, il piccolo lago, che sorge a poco più di 200 metri sul livello del mare, è anche un’oasi ideale per i bambini dove concedersi delle passeggiate nel verde, picnic, itinerari in bicicletta tra natura selvaggia, un’escursione con una barchetta a remi e un parco avventura con percorsi per tutte le età.

Castello di Rivoli

Tra i posti dove andare vicino a Torino ce ne sono alcuni che sono chicche di arte e bellezza. Il Castello di Rivoli è tra questi. Antica residenza reale, tanto bella da essere stata insignita del titolo di Patrimonio dell’Umanità UNESCO, oggi ospita il Museo di Arte Contemporanea, opere firmate dai più grandi nomi del panorama artistico mondiale dell’ultimo secolo. Tra questi: Marisa e Mario Merz, Lucio Fontana, Helmut Newton e Maurizio Cattelan. Dal centro di Torino ci vuole appena una mezz’oretta di auto e, fidatevi, ne vale decisamente la pena.

Lago Maggiore e Isole Borromee

Tra le gite fuori porta da Torino non possono mancare i laghi. Tra i nostri preferiti c’è il Lago Maggiore con le sue Isole Borromee. Lo scenario perfetto è partire in auto in una bella giornata di sole alla scoperta dei borghi affacciati sull’acqua, delle ville, dei parchi e di alcuni degli scorci più belli del nostro Paese. Da non perdere: Arona, la Rocca di Angera e l’elegante Stresa. È proprio da Stresa che partono le imbarcazioni verso incredibili Isole Borromee. Vi innamorerete dell’Isola Madre, dell’Isola Bella e dell’Isola dei Pescatori, possiamo metterci la mano sul fuoco. Prima di partire alla volta delle isole potete fare un giro sulla Funivia Stresa Mottarone dalla quale potrete godere di un panorama sul lago che dire mozzafiato è dir poco.

Labirinto del Castello di Masino

Spostandosi da Torino verso nord si arriva in un luogo degno di un mito greco: il Labirinto del Castello di Masino, secondo labirinto più grande d’Italia dopo quello della Masone in provincia di Parma. La costruzione della residenza risale all’XI secolo per volere dei conti Valperga che la abiteranno per oltre dieci secoli. Nel parco del castello i conti decidono di costruire anche un incantevole labirinto: l’anno non è chiaro ma sembrerebbe aggirarsi intorno al 1750. Oggi il labirinto racconta tutto lo splendore originale, grazie al restauro conservativo degli ultimi anni che ha riportato alla luce gli antichi splendori settecenteschi. Il risultato sono più di 2000 piante di carpini tagliate con pazienza e cura e un’atmosfera che porta lontano nel tempo e nello spazio.