Se vuoi spendere poco e parti da Torino, ecco dove puoi andare

Tempo di gite fuori porta da Torino a meno di un’ora dalla città per un’escursione nel weekend o anche in settimana. Tante sono le località che si possono visitare e scoprire non troppo lontano dal capoluogo piemontese: laghi, borghi caratteristici, castelli, parchi naturali. Ma dove possiamo andare senza spendere una fortuna? Scopriamolo insieme.

Parco naturale lago di Candia

Non solo borghi e castelli, tra le gite fuori porta non lontane da Torino vi consigliamo di visitare questo parco naturale. Il parco è situato tra le più importanti zone umide del Piemonte, perché ospita numerosi uccelli acquatici e una ricca flora idrofila, fra cui alcune specie ormai rare. Classificato come Sito di Importanza Comunitaria, il piccolo lago, che sorge a poco più di 200 metri sul livello del mare, è anche un’oasi ideale per i bambini dove concedersi delle passeggiate nel verde, picnic, itinerari in bicicletta tra natura selvaggia, un’escursione con una barchetta a remi e un parco avventura con percorsi per tutte le età. Una meta ideale senza spendere una grossa cifra ed è comodamente raggiungibile con la macchia.

Lago Maggiore e Isole Borromee

Tra le gite fuori porta da Torino non possono mancare i laghi. Tra i nostri preferiti c’è il Lago Maggiore con le sue Isole Borromee. Lo scenario perfetto è partire in auto in una bella giornata di sole alla scoperta dei borghi affacciati sull’acqua, delle ville, dei parchi e di alcuni degli scorci più belli del nostro Paese. Da non perdere: Arona, la Rocca di Angera e l’elegante Stresa. È proprio da Stresa che partono le imbarcazioni verso incredibili Isole Borromee. Vi innamorerete dell’Isola Madre, dell’Isola Bella e dell’Isola dei Pescatori, possiamo metterci la mano sul fuoco. Prima di partire alla volta delle isole potete fare un giro sulla Funivia Stresa Mottarone dalla quale potrete godere di un panorama sul lago che dire mozzafiato è dir poco.

Se vuoi spendere poco e parti da Torino, ecco dove puoi andare

Le gite gastronomiche

Il Piemonte, per molti turisti internazionali, è sinonimo di vino. Langhe, Roero e Monferrato hanno fatto delle loro produzioni vitivinicole un’eccellenza mondiale, costruendo un’economia di territorio incentrata sull’enogastronomia. Per i Torinesi, però, questi territori non significano soltanto vino. Il cuore di questi siti Patrimonio Unesco sono proprio le colline, bellissime e rilassanti con i loro spazi verdi e i filari di vite a far da contorno. Perfette per una gita fuori porta da Torino. Passeggiate, giornate in piscina, pic nic all’aperto: le zone dei vigneti piemontesi sono la vera riviera dei Torinesi, il luogo perfetto per regalarsi qualche ora di tranquillità.