Se il tuo cucciolo di cane non abbaia, ecco cosa significa

I cani hanno un linguaggio del corpo molto ricco che gli permette di comunicare emozioni e sensazioni a noi, ai loro simili o ad altri animali. Abbaiando, il cane riesce ad esprimere le sue emozioni ed è il modo migliore che ha per comunicare. Ma a volte può capitare che un cane non abbai a causa di una malattia specifica, come la laringite, ma in altri casi la condizione può essere dovuta ad alcune abitudini sbagliate.

Cane che non abbaia: possibili cause

Innanzitutto occorre ricordare che se un cane non abbaia non è detto che debba avere un problema di salute. Ogni cane infatti ha la sua indole e il suo temperamento e ci sono cani che, per natura e per genetica, abbaiano pochissimo, quasi mai. Se però sospettate che ci sia qualcosa di anomalo, la prima cosa da fare quando si nota un comportamento anomalo nel cane è cercare di capire se non ha qualche problema di salute. Se il cane non riesce ad emettere suoni e all’improvviso smette di abbaiare, potrebbe ad esempio avere un problema di qualche tipo alle corde vocali. Anche una banale laringite può provocare afonia, così come una ferita o una qualsiasi infiammazione della trachea o delle vie respiratorie superiori. Infatti questi, possono essere talmente fastidiosi da impedire del tutto al cane di emettere suoni.

Se il tuo cucciolo di cane non abbaia, ecco cosa significa

Cucciolo di cane che non abbaia

A volte sono i cuccioli a non abbaiare e in questo caso la cosa impensierisce ancora di più i padroni. Questo perché i cuccioli sani e in buone condizioni psicologiche generalmente abbaiano più spesso dei cani adulti. Se un cane cucciolo non abbaia è buona cosa portarlo dal veterinario per controllare il suo stato di salute generale. Poi, se non abbaia, occorrerà verificare che il suo apparato fonatorio sia a posto, e che non abbia subito ad esempio un trauma o un intervento chirurgico. Se invece si tratta di un cucciolo che avete appena accolto in casa, il suo silenzio potrebbe essere dovuto alla diffidenza iniziale che i cagnolini possono avere all’inizio. Dovrete iniziare ad instaurare una relazione, il cucciolo dovrà cominciare a fidarsi di te e soltanto allora inizierà ad esprimersi anche abbaiando.

Questione di tempo

Un’altra possibilità per spiegare perché il vostro cane non abbaia è il fatto che si sta “acclimatando”. Di solito è il caso di cani provenienti da rifugi o dalla strada. Il fatto è che l’animale, finché non si sarà adattato al nuovo ambiente, non mostra completamente la sua personalità. Con il passare dei giorni, il cane si tranquillizzerà e guadagnerà fiducia. Allora di certo comincerete anche a sentirlo abbaiare. È una questione di tempo, in questi casi.