Infortunio Nainggolan – Quando rientra? Ancora terapie per lui

Infortunio Nainggolan – Radja Nainggolan preoccupa il Cagliari e tutti i tifosi dell squadra rossoblu. Il centrocampista belga ha riportato una lesione muscolare ad inizio del mese di giugno, e dopo le prime notizie che riferivano della volontà del calciatore di “spingere” verso il rientro, le ultime non inducono all’ottimismo. Nainggolan, complici anche le partite ogni tre giorni che partiranno in questo weekend, potrebbe saltare diversi turni di campionato.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Infortunio Nainggolan – Quando rientra?

L’infortunio di Radja Nainggolan potrà creare diversi problemi. Il giocatore, come da comunicato pubblicato qualche tempo da dal sito ufficiale del Cagliari, ha riportato una distrazione di primo grado del muscolo soleo del polpaccio destro. Il soleo, per altro, è un muscolo che ha dato problemi anche ad altri giocatori in questo periodo: Ibrahimovic e Quagliarella, ad esempio, hanno subito problemi allo stesso muscolo. Le terapie specifiche e il monitoraggio annunciati al momento dell’infortunio, però, non consentono di sperare in un rientro già dalla partita contro l’Hellas Verona di sabato pomeriggio.

Come si legge dal report dell’ultimo allenamento del club rossoblu, infatti, Nainggolan ancora ieri si è sottoposto a sole terapie. Senza allenamenti sulle gambe, e con la prospettiva di partite da giocare ogni tre giorni fino ad inizio agosto, il centrocampista verrà rilanciato nella mischia soltanto quando ci sarà la certezza di non rischiare un ulteriore stop. Salta quindi certamente Verona-Cagliari, e con ogni probabilità anche Cagliari-Torino di sabato 27 giugno, anche se da Assemini filtrano voci di un tentativo di recupero per questa gara. Crediamo non sia sbagliato immaginare un rientro di Nainggolan nel mese di luglio. Un bel problema per Zenga che nelle ultime ore ha visto fermarsi anche Christian Oliva.