Milik alla Roma – Roma scatenatissima sul mercato. Dopo aver mosso passi avanti decisivi per portare Kumbulla nella Capitale, dal Verona, ieri – secondo quanto riportato da Sky Sport – è stato fatto anche un grande sforzo economico per andare incontro alle richieste del Napoli per Arek Milik.

I giallorossi hanno presentato un’offerta di circa 25 milioni di euro così composta: 3 per il prestito, 15 per l’obbligo di riscatto e 7 di bonus. Cifre che costituiscono una base d’intesa tra i due club. A Milik, invece, sono stati offerti 5 milioni a stagione per 5 anni: tuttavia manca il sì del giocatore, che non ha (ancora) aperto al trasferimento.

Un’eventuale apertura di Milik – da capire se avverrà nelle prossime ore – potrebbe far decollare l’operazione: con il Napoli ci sarebbe da perfezionare poi soltanto l’accordo sulla percentuale sulla futura rivendita, chiesta dal club azzurro.

Milik alla Roma: un’operazione che sblocca il mercato degli attaccanti

La riuscita dell’operazione Milik-Roma sbloccherebbe anche la vicenda Dzeko, che sarebbe libero di approdare alla Juventus. Un dettaglio da non trascurare perché il trasferimento di Milik alla Roma darebbe il via ad un effetto domino importante per il calciomercato italiano e internazionale con un giro di attaccanti che potrebbe coinvolgere molte squadre.

La Juventus, infatti, a quel punto potrebbe decidere sì di affondare il colpo per Dzeko, ma se contemporaneamente dovesse sbloccarsi la situazione relativa a Suarez con il Barcellona, allora Dzeko potrebbe diventare un nome buono per l’Inter di Conte (alla ricerca di un sostituto naturale di Lukaku). Insomma, l’affare Milik ha l’attenzione un po’ di tutti i club europei.

Comments are closed.