Vuoi delle piante sane e rigogliose? Ecco cosa devi fare ogni sera

Ognuno di noi cerca sempre di prendersi cura delle piante che abbiamo in casa o in giardino. Avere piante sane e rigogliose è il sogno di tutti. Ma come fare?


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Cosa fare per curare bene le nostre piante

Il segreto di una pianta perfetta è proprio la concimazione, dato che le piante, soprattutto quelle in vaso, crescono in una porzione di terra limitata, i nutrienti si esauriscono ed è necessario integrarli per consentire che piante possano continuare a crescere senza soffrire delle carenze nutrizionali.

La mancanza di questi nutrienti impedisce alla pianta di svilupparsi nel modo giusto e quindi la troveremo moscia e opaca.

I concimi possono essere suddivisi in concimi minerali e concimi organici.

I concimi minerali, noti anche come concimi chimici, non contengono carbonio ma azoto, fosforo o potassio.

I concimi organici contengono invece carbonio legato ad azoto, fosforo o potassio e devono essere per forza di origine biologica.

I concimi sono formati da azoto, potassio e fosforo perché l’azoto agisce sullo sviluppo di fusti e foglie, il fosforo favorisce le radici e la resistenza alle avversità climatiche, il potassio stimola la produzione di frutti e fiori.

Vuoi delle piante sane e rigogliose? Ecco cosa devi fare ogni sera

Un’altra cosa che si può fare per rendere la pianta sana e rigorosa è irrigarla di sera. Infatti è importante che l’irrigazione avvenga di sera o comunque mai sotto i raggi diretti del sole, che potrebbero creare un effetto lente con le gocce d’acqua e provocare bruciature su fiori e foglie. Bisogna usare l’acqua a temperatura ambiente, né troppo calda né troppo fredda.

Nelle giornate troppo calde le piante esposte sul terrazzo o in giardino hanno bisogno di tanta acqua quindi devono essere irrigate in profondità, fino a quando l’acqua non fuoriesce dai fori sul fondo del vaso, per idratare bene la terra.