Quale spirulina utilizzare per dimagrire: ecco la risposta

La spirulina è ottima per il dimagrimento se associata ad una dieta ipocalorica e attività fisica, ma quale spirulina assumere per dimagrire? Ecco la risposta!


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

La spirulina si trova in natura in polvere ed ha diversi usi, ma quella giusta per dimagrire è sotto forma di compressa.

Spirulina Ultra: quale spirulina assumere per dimagrire

Se ti stai chiedendo quale spirulina assumere per dimagrire, sicuramente devi provare l’integratore Spirulina Ultra. Essa ha un azione dimagrante molto veloce. Inoltre apporta tanti benefici all’organismo, quindi si hanno più funzioni in un unica assunzione.

Le compresse devono essere prese prima dei pasti per dimagrire più velocemente e migliorare il metabolismo. Inoltre è naturale al 100%. Contiene Gymnema e fosfato di calcio.

Ecco le funzioni di questo integratore:

  • Attiva il metabolismo: così il corpo brucia più calorie e grasso, senza troppo sforzo.
  • Potrai depurare il fegato e l’intestino: questi due organi se curati bene aiutano a dimagrire meglio.
  • Eliminare la fame nervosa: on la spirulina potrai avere un maggior senso di sazietà e quindi non ti verrà fame oltre i pasti.

L’alga spirulina è un ottima fonte proteica, ricca anche di micronutrienti perciò usata molto nelle diete.

A cosa serve la spirulina

Se vi state chiedendo se quest’alga fa veramente bene, la risposta non può essere che positiva.

  • Riduce le malattie cardiovascolari: grazie alla presenza di acidi grassi essenziali della serie omega 3 e 6 previene problemi di cuore, perché l’omega 3 fluidifica il sangue.
  • Colesterolo:  contiene acido linoleico che abbassa i valori del colesterolo cattivo. Contribuisce dunque a ridurre i livelli di colesterolo totale e limita i rischi di malattie cardiovascolari.
  • Energia: grazie alla presenza di vitamine A, B, C, E e sali minerali è in grado di dare maggior energia, è consigliata dai medici come integratore proteico per gli sportivi.
  • Svolge un azione dimagrante: spesso consigliata dai nutrizionisti a causa delle sue proprietà dimagranti, riesce a velocizzare il metabolismo e purificare intestino e fegato.
  • Azione ipotensiva: l’azione ipotensiva è causata dall’aumento dell’espressione dell’ossido nitrico che riesce a  dilatare i vasi sanguigni e protegge l’apparato cardiaco.
  • Combatte l’anemia: riesce ad aumentare i livelli di ferro, ferritina ed emoglobina nel sangue per combattere l’anemia.
  • Proprietà ringiovanenti: contiene molti antiossidanti che proteggono dai radicali liberi nemici della pelle, inoltre contiene beta-carotene,  precursore della vitamina A, componente essenziale per la salute della pelle e per la secchezza.
  • Aiuta capelli e unghie nella loro crescita e serve per rinforzarli.

L’assunzione di spirulina potrebbe essere nociva in caso di:

  • malattie autoimmunitarie
  • di calcoli ai reni
  • gravidanza o allattamento

Ovviamente  se con elementi naturali, per assumere un integratore per dimagrire c’è bisogno sempre di un parere medico sia di base che può fare tutti gli accertamenti del caso, sia del medico nutrizionista per l’assunzione durante la dieta.