Se i vicini sono rumorosi, ecco alcuni trucchi per insonorizzare la casa

Avere dei vicini molto rumorosi è sempre stato un incubo, soprattutto quando si è stanchi e l’unica cosa che si vuole fare è dormire o riposarsi. Questo però non è possibile a causa dei rumori, provenienti dal vicinato che disturbano, hanno la musica ad alto volume o semplicemente urlano.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Se i vicini sono rumorosi, ecco alcuni trucchi per insonorizzare la casa

Esistono però delle tecniche per insonorizzare la casa e non avere più il problema dei vicini troppo rumorosi.

Le tecniche per isolare acusticamente gli ambienti sono diverse. Ad esempio si può fare un doppio tramezzo per insonorizzare la camera da letto. Cioè si costruisce una doppia parete con materiale insonorizzante. Questa tecnica però è meglio farla fare ad un esperto così da avere un’efficacia maggiore.

Si possono anche mettere dei pannelli isolanti, che non costano neanche molto. I pannelli fonoassorbenti a vista vanno applicati direttamente sulle pareti, con una colla specifica. Ne esistono anche tipi molto eleganti, come quelli di tessuto o di legno di sughero.

Se non si vogliono comprare le cose citate prima, si possono utilizzare anche mobili grandi, come armadi o librerie per schermare la parete da cui proviene il rumore.

Se i rumori provengono dall’esterno devono essere isolate le porte e le finestre con doppi infissi, tende, paraspifferi e guaine adesive.

I materiali più usati per fare queste insonorizzazioni, soprattutto per chi non vuole fare troppi lavori in casa sono i pannelli in fibra di legno, cartongesso, schiuma di poliuretano, lana di roccia o sughero. 

L’insonorizzazione deve essere fatta da dove proviene il rumore, che potrebbero una o anche più pareti sia del pavimento, ma anche del soffitto o dai lati.

Se siete in grado, non c’è bisogno di chiamare un esperto, i lavori possono essere svolti anche da soli, basta acquistare dei pannelli autoadesivi e riempire gli spazi vuoti con mastice fonoassorbente.

I costi per l’insonorizzazione dipendono sempre dai lavori o dal materiale usato, può andare dai 5 ai 50 euro al metro quadro. Ovviamente se si fanno da soli, costeranno molto di meno, rispetto a farli fare da un esperto, ma ovviamente non tutti sono in grado.