Emma Quartullo – Chi è la figlia di Elena Sofia Ricci

Emma Quartullo si è fatta conoscere da poco dal pubblico italiano. Merito della fiction Vivi e lascia vivere, dove interpreta la versione giovane dello stesso personaggio della madre Elena Sofia Ricci. La recitazione è di casa: le due si sono ritrovate per la prima volta sul set.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

Emma Quartullo dopo tutto è figlia d’arte: anche il papà lavora nello spettacolo e di sicuro le ha trasmesso l’amore per la recitazione. Anche se la giovane attrice ha impiegato un po’ di tempo prima di debuttare sul piccolo schermo.

Emma Quartullo – La figlia di Elena Sofia Ricci

Emma Quartullo nasce nel ’96 grazie alla relazione fra la mamma attrice e il papà Pino Quartullo. Si diploma al Liceo Classico e poi si laurea all’Università di Roma in Discipline delle arti della musica e dello spettacolo. Coltiva al tempo stesso l’amore per il pianoforte e per la fotografia. Nel 2014 inizia a studiare recitazione e collabora ad alcuni cortometraggi, quali Zebra e Il dio degli uomini è un barbone, entrambi di Cristiano Ciliberti. Il suo debutto in tv avviene invece in Don Matteo 11. Nonostante abbia le spalle coperte, la giovane attrice decide di non ricevere alcuna raccomandazione dai genitori.

Per fortuna non ho mai avuto conflitti con mia madre. Anzi siamo molto unite e più divento adulta più si consolida il nostro legame“, ha detto di recente a Sorrisi, “Lei ascolta e dialoga molto, una cosa che Laura non fa. Mamma è stata severa quando ero al liceo perché non ero una studentessa modello. Volevo uscire sempre. Ero una caciarona. Sia lei che papà hanno cercato di mettermi in riga, in parte riuscendoci“. Emma Quartullo vive da sola da diverso tempo e ha deciso di non chiedere aiuto ai genitori. Per molto tempo ha vissuto con la nonna a Trastevere e alla scomparsa della donna ha deciso di rimanere in quella casa.