Ciao Darwin 7 – Carne Vs Spirito – Madre Natura – Capitani

Ciao Darwin 7 torna con la consueta replica. Questa volta la sfida sarà Carne Vs Spirito, due fazioni del tutto diverse e molto competitive. Anche i due Capitani scelti per l’occasione si trovano agli opposti: per la Carne ci sarà Tina Cipollari al comando, mentre per lo Spirito troveremo la giornalista Safiria Leccese.


Leggi anche:[wp-rss-aggregator ]

La puntata di Ciao Darwin 7 si preannuncia scoppiettante. Non solo perchè vedremo a confronto diversi volti noti del piccolo schermo, ma anche per le polemiche che hanno colpito la Madre Natura scelta per questo nuovo appuntamento.

Ciao Darwin 7 – Carne Vs Spirito – Chi è Madre Natura

Sarà Romina Mosso Morais Gomes a sedere sul seggiolino e a scendere le famose scale in qualità di Madre Natura. Una bellezza senza pari con un fisico asciutto, che però non l’ha protetta dalle critiche degli haters. I social si sono scatenati in occasione del suo debutto nello show: qualcuno è arrivato persino a definirla una scimmia. Altri invece hanno cercato di attaccarla sul piano fisico, sottolineando che fosse fin troppo magra.

Ciao Darwin 7 – Carne Vs Spirito – Capitani e prove

Nella quarta puntata di Ciao Darwin 7 troveremo anche un volto del passato del GF. Biagio De Patta dovrà vedersela con Nando Colelli durante la Macchina del Tempo e ci regaleranno diverse risate. Quando il secondo non riuscirà a rispondere alle domande, il conduttore deciderà di raggiungere la location ambientata negli anni Ottanta e arriverà persino a cadere. Fra i concorrenti della Carne ci sarà persino una Mistress con il suo schiavo personale.

Dopo il consueto dibattito, le due squadre dovranno vedersela con la Prova Coraggio. In questo caso si tratta di assaggiare diversi piatti dell’Oriente e non solo. L’antipasto sarà della Cina, il secondo indiano e il terzo invece thailandese. Infine il dessert verrà offerto dall’Africa. Le portate non potrebbero essere più disgustose: nido di blatte verrucose con pesto di bruco verde; riso ai vermi; spiedino di locusta e grilli saltati in padella; zuccotto di bava di lumacone e persino le larve di bambù.