Adesso tocca a me – Trama e cast – Il docufilm su Paolo Borsellino

Adesso tocca a me andrà in onda nel pomeriggio di Rai 1 di oggi, 18 luglio 2020. Il docufilm su Paolo Borsellino vanta una regia di Francesco Miccichè e una scrittura del regista in collaborazione con Giovanni Filippeto e Sandrone Dazieri.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

La trama di Adesso tocca a me racconta la storia del magistrato siciliano, grazie alla testimonianza di Antonio Vullo. Quest’ultimo era un agente della scorta di Borsellino ed è l’unico sopravvissuto alla terribile strage di via D’Amelio.

Adesso tocca a me – Trama

Grazie a interviste e racconti, i colleghi e gli affetti di Borsellino raccontano la figura del magistrato morto il 19 luglio del ’92. Erano trascorsi 57 giorni dalla morte dell’amico e collega Giovanni Falcone e Borsellino era consapevole del destino che lo attendeva. “Mi uccideranno ma non sarà una vendetta della mafia, la mafia non si vendica”, aveva detto il giorno prima della strage alla moglie Agnese. Era convinto che le istituzioni fossero indifferenti al fenomeno mafioso e coinvolte in diversi strati.

La trama di Adesso tocca a me ruoterà attorno agli ultimi giorni di vita di Borsellino. A fare da filo conduttore saranno i ricordi di Vullo, che quel giorno ha deciso di spostare l’auto in previsione della ripartenza della scorta. Un’azione che gli ha permesso di sopravvivere all’attentato, ancora oggi rimasto senza colpevoli certi.

Adesso tocca a me – Il cast

Sarà Cesare Bocci a prestare il volto al protagonista. Il personaggio di Vullo invece verrà interpretato dall’attore Giulio Corso, mentre Anna Ammirati sarà Agnese, la moglie di Borsellino. Presente anche la figlia del magistrato, Lucia, grazie alla presenza dell’attrice Federica D’Amore. Il cast di Adesso tocca a me viene completato da Ninni Bruschetta nei panni di Rino Germana, da Giuseppe De Domenico in quelli di Manfredi Borsellino e da Fabrizio Romano, che avrà il ruolo di un magistrato.