Calciomercato Udinese – Dietrofront per la panchina: accordo trovato con Gotti

Sembrava oramai ad un passo dal lasciare la panchina dell’Udinese, visto che l’incontro tra l’attuale tecnico dei bianconeri, subentrato mesi fa a Igor Tudor non aveva avuto riscontri particolarmente positivi, invece come reso noto da diverse fonti come ANSA Luca Gotti avrebbe accettato di continuare sulla panchina dell’Udinese.


Entra gratis nel nostro Canale Telegram

Accordo trovato

I primi incontri con la dirigenza non avevano portato ad alcuna novità, ma in tarda serata quest’ultima è riuscita a convincere il tecnico sia dal punto di vista contrattuale, visto che si parla di un biennale con ingaggio sensibilmente aumentato nonchè alcuni bonus legati alla salvezza e all’aumento di valore dei calciatori in rosa, da sempre uno dei principali obiettivi dei friulani. L’Udinese infatti dovrà sostuire diversi nomi che lascieranno la piazza, come Fofana e De Paul. La strada scelta dalla famiglia Pozzo è quindi quella della continuità.

Niente Semplici

Non sarà quindi Leonardo Semplici, il profilo che sembrava maggiormente in vantaggio a prendere il posto di Gotti qualora non si fosse raggiunto un accordo con quest’ultimo: il tecnico toscano era stato messo nel mirino proprio per le ottime capacità sia con i giovani, ma anche per essere stato capace alla guida della SPAL di valorizzare diversi elementi in rosa.