20 anni che siamo italiani, ultima puntata – Anticipazioni 4 luglio

20 anni che siamo italiani ultima puntata

20 anni che siamo italiani giunge alla sua ultima puntata in replica: la messa in onda è per oggi, 4 luglio 2020. Ancora una volta Gigi D’Alessio e Vanessa Incontrada accoglieranno sul palco diversi ospiti per duetti, racconti e aneddoti. Al centro dell’appuntamento troviamo Adriano Pennino: sarà lui, in qualità di direttore d’orchestra, a guidare i 26 elementi durante la diretta.

Gli ospiti di 20 anni che siamo italiani provengono da tutti i settori dello spettacolo. Fin dal suo debutto il programma ha raccolto i nomi più importanti di cinema, tv e musica. E anche l’ultima puntata non sarà da meno, portando avanti la mission dello show.

20 anni che siamo italiani, ultima puntata – Gli ospiti

I due padroni di casa sono pronti per salire sul palco e accogliere il trio di tenori più apprezzato degli ultimi tempi. Il Volo canterà al fianco del cantautore napoletano tre grandi brani della musica nostrana: Caruso di Lucio Dalla, la loro Grande amore, e Tu si ‘na cosa grande per me di Domenico Modugno. L’attrice e Niccolò Agliardi proporranno invece un duetto inedito: dal vivo e per la prima volta sul piccolo schermo, i due interpreteranno la canzone Di cosa siamo capaci, presente nell’album Resto del cantante. Ci sarà anche Nino D’Angelo, che in questa occasione non si limiterà ad esibirsi. Dopo aver interpretato O pate e Mentecuore, parlerà del tour Figli di un Re Minore che dallo scorso dicembre lo ha portato in giro per l’Italia.

Per la seconda volta sullo stesso palco, Flavio Insinna continuerà sulla scia del finto quiz che ha guidato nel precedente appuntamento. Questa volta sarà autore di interviste dirette ai due conduttori. Anna Tatangelo invece interpreterà con l’ex compagno Un nuovo bacio e Annarè, mentre Giuseppe Zeno si improvviserà terapeuta di coppia per strappare qualche sorriso al pubblico da casa. Le anticipazioni di 20 anni che siamo italiani ci confermano inoltre la presenza di Alessandro Siani, Nek, Pippo Baudo e Gigi Marzullo.